Gennaio 2014

DSC_9382

DSC_9382

DSC_9382


DSC_9378

DSC_9378

DSC_9378


DSC_9370

DSC_9370

DSC_9370


DSC_9369

DSC_9369

DSC_9369


DSC_9367

DSC_9367

DSC_9367


DSC_9362

DSC_9362

DSC_9362


DSC_9361

DSC_9361

DSC_9361


Giornata della Memoria 2014

 

 Il suggestivo spettacolo mette in scena i sentimenti e i sensi di colpa dello scienziato Oppenheimer (Oppie), uno dei padri della fisica quantistica passato alla storia come il "padre della bomba atomica". Affiorano i sentimenti e il dramma di chi si rese partecipe della distruzione di Hiroshima, uno degli avvenimenti più drammatici della nostra epoca.

Durante la serata verranno consegnati gli assegni di studio agli studenti che si sono particolarmente distinti nel corso dello scorso anno scolastico.


Oppie, il padre della bomba

27/01/2014 20:30

 

 

Il suggestivo spettacolo mette in scena i sentimenti e i sensi di colpa dello scienziato Oppenheimer (Oppie), uno dei padri della fisica quantistica passato alla storia come il "padre della bomba atomica". Affiorano i sentimenti e il dramma di chi si rese partecipe della distruzione di Hiroshima, uno degli avvenimenti più drammatici della nostra epoca.

Durante la serata verranno consegnati gli assegni di studio agli studenti che si sono particolarmente distinti nel corso dello scorso anno scolastico.